Il Lambrusco

Il territorio reggiano, grazie all’alternanza di colline e pianure, di climi rigidi e miti, ha sempre dato all’uomo di questa terra la possibilità di coltivare una gamma di vini estremamente ampia, raggiungendo un’eccellente qualità. Il vino caratteristico reggiano è il Lambrusco. Da sempre “lambrusca”veniva chiamata dai romani l’uva selvatica, che nasceva spontaneamente ai margini dei boschi della pianura padana.…

L’aceto balsamico

Baiso è terra di produzione dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia. Il Balsamico si ottiene tramite la semplice fermentazione zuccherina e acetica del mosto cotto, che proviene dalla pigiatura di uve tradizionalmente coltivate in provincia di Reggio Emilia. Il suo segreto sta in un lungo periodo di invecchiamento, mai inferiore ai 12 anni. Mentre il processo di…

Parmigiano Reggiano

Quando si dice che il Parmigiano-Reggiano è “da almeno otto secoli un gran formaggio” non si afferma soltanto la sua antichissima origine: quello che si mette in evidenza è che questo formaggio è oggi esattamente com’era ben otto secoli fa, con lo stesso aspetto e la stessa straordinaria fragranza, fatto allo stesso modo, negli stessi luoghi,…

Le Barzigole

La tradizione della pastorizia e in particolare l’allevamento della pecora da carne fu instaurata nell’area a destra del fiume Tresinare da Carpineti fino a Viano e Baiso. In queste zone, la carne di pecora è utilizzata sia per produrre prosciutti e salami che per trarne braciole coppa e altre parti da cucinare. Le barzigole vengono fatte con parti pregiate…

Chiesa di Visignolo

La chiesa di Visignolo, dedicata a Maria Assunta, figura nei rotoli delle decime del 1302 e 1318 come dipendente dalla pieve di Baiso. Veniva chiamata anche S. Maria di Visiago o S. Maria de Visignano. Dalla documentazione storica risulta che i lavori più consistenti di ristrutturazione siano stati effettuati nella seconda metà del Seicento, periodo in cui…

Archivio Toschi

L’archivio Toschi ha sede a Casa Toschi, casa natale di Giovan Battista Toschi, nato il 16 febbraio 1848. Alla sua morte, avvenuta il 14 ottobre 1934, ha lasciato in eredità tutto il suo patrimonio al Comune di Baiso. L’archivio raccoglie il patrimonio librario che si aggira sui 1500 libri e materiali inventariati e conservati in…

Parco avventura Cerwood

Il Parco Avventura Cerwood si trova nel  Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. Tra faggi secolari, potrai passare ore di emozioni e divertimento… da un albero all’altro! Il primo Parco avventura nato in Emilia Romagna, con ben 27 percorsi differenti: 7 per bambini, 14 per ragazzi e adulti  e 6 percorsi pratica. Più di 220  giochi diversi per bambini e adulti…

Museo Ferrari

Il Museo Ferrari, in via Alfredo Dino Ferrari, 43, Maranello (MO), permette di vivere in prima persona il sogno del Cavallino Rampante: un viaggio unico e coinvolgente attraverso le vetture che hanno fatto la storici dell’automobilismo sulle piste e sulle strade di tutto il mondo. https://musei.ferrari.com/it/maranello

Arrampicata

Arrampicate Pietra di Bismantova – Castelnovo ne’ Monti. La Pietra di Bismantova nel medio Appennino reggiano può considerarsi la più interessante e completa palestra di roccia di tutta l’Emilia Romagna, anche se, per le sue caratteristiche geografiche, morfologiche e tecniche, è ben fruibile dagli alpinisti e dagli escursionisti di tutta l’Italia settentrionale.